Spinone, viene punto da un insetto  Colto da shock anafilattico: in ospedale

Spinone, viene punto da un insetto
Colto da shock anafilattico: in ospedale

L’uomo, 54 anni, se n’è accorto all’uscita dal lavoro. Si è fermato in un ristorante e ha perso i sensi: è in ospedale

È stato colto da shock anafilattico a causa della puntura di una vespa o di un’ape: è accaduto venerdì a Spinone a un 54enne della zona. Stava lavorando nella ditta San Carlo che si occupa di imbottigliamento di acqua e bevande, quando è stato punto. Nel tornare a casa, si è fermato al ristorante Da Pacio, dove lavora la sorella. Qui è stato colto da malore ed è svenuto davanti agli occhi di alcune persone. «Appena è entrato si è sentito male – racconta la donna –. Abbiamo subito allertato il 112 e sono intervenuti i soccorsi, tempestivamente. È stato punto ma lui non si è accorto di nulla. I sintomi si sono manifestati appena è entrato nel ristorante». Sul posto il 118: il personale dell’ambulanza ha rianimato l’uomo portandolo all’ospedale Bolognini di Seriate in codice giallo. Non sarebbe quindi in pericolo di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare