Notizie su Cene

torna indietro
Gazzaniga, l’incubo del ponte a metà 
«A luglio partiranno i lavori»

Gazzaniga, l’incubo del ponte a metà «A luglio partiranno i lavori»

Il ponte che collega Gazzaniga a Cene scavalcando la provinciale 671 è stato chiuso al traffico a marzo 2013, dopo essere stato danneggiato gravemente dall’urto di un autocarro e riaperto ad una corsia a settembre. Ora l’iter si è sbloccato.

  • Bergamo e Provincia
  • 13 aprile 2014
Nuvola ricomincia una nuova vita 
Il cane di Schena adottato a Castione

Nuvola ricomincia una nuova vita Il cane di Schena adottato a Castione

Due giorni due e Nuvola ricomincia una nuova vita. Da lunedì è l’immagine del canile di Colzate. Il cane di Schena ora un padrone nuovo, a Castione.

  • Cronaca
  • 10 aprile 2014
Schena, c’è la perizia psichiatrica Si decide sulla pericolosità sociale

Schena, c’è la perizia psichiatrica
Si decide sulla pericolosità sociale

È stato fissato per il prossimo 9 maggio l’incidente probatorio per assegnare la perizia psichiatrica nei confronti di Isaia Schena, il camionista trentasettenne di Cena in carcere per l’omicidio di Madalina Palade.

  • Cronaca
  • 3 aprile 2014
Cene, Schena racconta la sua verità «Un raptus, poi volevo uccidermi»

Cene, Schena racconta la sua verità
«Un raptus, poi volevo uccidermi»

«Sarebbe stato meglio se i soccorritori non mi avessero salvato la vita, se mi avessero lasciato lì a morire». In carcere, davanti al pm Fabrizio Gaverini che lo interrogava, Isaia Schena ha ammesso tutto e ha raccontato la sua versione.

  • Cronaca
  • 2 aprile 2014
La «mezza» sul Serio diventa low cost 
L’obiettivo? Essere un fiume in piena

La «mezza» sul Serio diventa low cost L’obiettivo? Essere un fiume in piena

Iscrizioni a quote popolari sul Serio, Luciano Merla spera sia un assist all’affluenza fiume: «Abbiamo rinunciato agli ingaggi dei top runner per venire incontro a chi corre per passione. Speriamo siano in tanti a venirci a trovare».

  • Sport
  • 26 marzo 2014
Albino, la strada resta chiusa 
Maxi slavina a Fiumenero

Albino, la strada resta chiusa Maxi slavina a Fiumenero

Ad Albino massi sulla strada, a FIumenero una slavina. Domenica senza pace per la nostra Bergamasca e ancora lunedì i problemi sono visibili. La vecchia provinciale di Albino, all’altezza del ponte per Cene, è chiusa mentre a Fiumenero la zona è impraticabile.

  • Cronaca
  • 24 marzo 2014
Cnsas e protezione civile insieme: 
maxi esercitazione in Val Seriana

Cnsas e protezione civile insieme: maxi esercitazione in Val Seriana

Sabato 22 marzo 2014 in provincia di Bergamo, in un’area situata fra i territori comunali di Cerete Basso, Clusone e Onore, la VI Delegazione Orobica ha organizzato un’esercitazione congiunta con le strutture di Protezione civile che operano in zona.

  • Cronaca
  • 23 marzo 2014
Albino, masso su una macchina 
Gravi danni, ma 18enne se la cava

Albino, masso su una macchina Gravi danni, ma 18enne se la cava

Attimi di grande paura poco dopo le 9 di domenica 23 marzo ad Albino, dove un masso si è staccato da un pendio roccioso e ha colpito un’auto lungo la ex provinciale che da Cene porta all’abitato di Comenduno.

  • Cronaca
  • 23 marzo 2014
Omicidio di Cene, nuove conferme 
I  tabulati accusano il camionista

Omicidio di Cene, nuove conferme I tabulati accusano il camionista

Anche i tabulati telefonici confermano quanto una testimone aveva riferito agli inquirenti: nella serata di domenica 9 marzo Isaia Schena ha telefonato a Madalina Palade, la romena ventisettenne che avrebbe ucciso poco dopo nella baracca sul monte Bue a Cene.

  • Cronaca
  • 22 marzo 2014
Il racconto: Schena mi aggredì 
«Non doveva essere lasciato libero»

Il racconto: Schena mi aggredì «Non doveva essere lasciato libero»

«Quando ho saputo quello che è successo a Madalina, la ragazza uccisa, è stato come rivivere tutto quello che era capitato a me la scorsa estate». Sono le dichiarazioni choc di una donna, che aggiunge: «Non doveva essere lasciato libero».

  • Cronaca
  • 20 marzo 2014
Controlli antidroga in azienda 
Ma Schena era sempre «pulito»

Controlli antidroga in azienda Ma Schena era sempre «pulito»

Eccessi da fine settimana o un malessere profondo, acuito da sostanze stupefacenti? Ruotano attorno al profilo di Isaia Schena gli accertamenti di magistrati e carabinieri per chiarire la dinamica dell’uccisione a Cene, nella notte fra domenica e lunedì scorsi, di Madalina Palade.

  • Cronaca
  • 16 marzo 2014
Lo strazio di parenti e amici: 
«Il suo viso dolce non c’è più»

Lo strazio di parenti e amici: «Il suo viso dolce non c’è più»

Gli occhiali neri giganti nel viso minuto e pallido, Roxana Palade, la sorella di Madalina, arriva alla camera mortuaria. Con lei c’è Pedro Gorgan, l’uomo che ha fatto da padre alle due ragazze. C’è anche la mamma, Vasilica.

  • Cronaca
  • 15 marzo 2014
«Sono stato io. E non so il perché» 
Schena ha ammesso la sua colpa

«Sono stato io. E non so il perché» Schena ha ammesso la sua colpa

«Sono stato io. Sì, l’ho uccisa. Perché? Non lo so». Sono state queste le prime, confuse parole, che Isaia Schena ha detto lunedì sera ai primi soccorritori, ancora all’interno della baracca sul monte Bue, con accanto il corpo di Madalina Palade, già uccisa da diverse ore.

  • Cronaca
  • 15 marzo 2014
«Maddy era una ragazza d’oro 
ma frequentava gente sbagliata»

«Maddy era una ragazza d’oro ma frequentava gente sbagliata»

«Era venuta in Italia perché voleva un futuro migliore. Voleva avere dei bambini qui, farsi una famiglia. È stato detto che era una prostituta, ma non è vero. Era una ragazza d’oro, speciale e mi manca moltissimo. Aveva iniziato a frequentare gente sbagliata».

  • Cronaca
  • 14 marzo 2014
Uccisa perché ha rifiutato la coca? 
Omicidio di Cene, tante  domande

Uccisa perché ha rifiutato la coca? Omicidio di Cene, tante domande

Sussistono il rischio di reiterazione del reato e il pericolo di fuga. Per questo motivo il gip ha convalidato il fermo di Isaia Schena e disposto il carcere come misura cautelare. Tante le domande ancora aperte: aveva assunto coca? L’aveva offerta anche a Madalina e lei l’aveva rifiutata?

  • Cronaca
  • 14 marzo 2014

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
PubblicitàSPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi