Ancora furti alla festa della solidarietà  L’amarezza dei volontari della Basella

Ancora furti alla festa della solidarietà
L’amarezza dei volontari della Basella

A Urgnano i ladri colpiscono ancora alla festa della solidarietà. L’appuntamento è promosso dal comitato «Aiutiamoli a vivere» della Basella di Urgnano con il comitato di Pontirolo, per raccogliere fondi pro missioni dei Padri Passionisti.

Venerdì i volontari si sono accorti della sparizione del forno a microonde dalla cucina della tensostruttura della festa, che termina domenica sera nel parco dell’asilo. Una struttura facilmente accessibile scavalcando una recinzione, anche quando l’area è chiusa (la festa si svolge il venerdì, sabato e domenica). Non è la prima volta, infatti, che si sono verificati furti nell’ambito di questa festa, mai per altre manifestazioni che utilizzano gli stessi impianti.

Due anni fa, ignoti avevano fatto razzia della carne appena acquistata e messa nella cella (valore, 900 euro), mentre l’anno scorso dai frigoriferi erano spariti lattine, gelati e torte pronti per essere serviti. «Siamo molto delusi – sottolinea la presidente del comitato, Rosy Iannotta – perché speravamo che questi furti fossero finiti.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 6 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (3) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Daniele Gerdres scrive: 06-08-2017 - 20:17h
ma siamo così sicuri che siano per forza dei 'forestieri'??
Pierattilio Maino scrive: 06-08-2017 - 13:03h
Bom dia e bom domingos meus amigos, per la gioia di tanti scellerati opportunisiti (sia ideologici che di buon fatturamento in contante...) siete finalmente diventati alla pari di un Paese del 3º mondo, con l' aggravante che da queste parti i malavitosi sono esclusivamente locali mentre da vi é arrivata a far man bassa tutta la feccia del mondo...e come si conviene in tutti i territori del 3º mondo non é affatto immaginabile lasciare incostudite attrezzature e beni di valore, sempre tassativamente un "vigía" (ufficiale o improvvisato) ma comunque ben equipaggiato ed addestrato per l' impegno assunto. Il problema che da voi non sono ammessi "vigilantes" sia pure in forma volontaria, e meno che meno permesso passare alle maniere forti....perfino uomini in divisa finiscono malmentati per non poter estrarre la pistola dalla fondina e farla finita come si deve.... quindi sarete sempre in svantaggio, per la gioia del delinquente di turno e del suo sponsor all' inizio citato...p.a.m. brasil
Gianluigi Mazzoleni scrive: 06-08-2017 - 15:01h
Grande Solidarietà ai volontari di Basella Urgnano e Pontirolo
amilcare rossi scrive: 06-08-2017 - 15:53h
. . . . ma Senor Maino !!! . . . . .sembra che ci godi del mal costume made in Italy . . . però mi pare che in Brasil si vive peggio per colpa de la malavida !!!
Pierattilio Maino scrive: 06-08-2017 - 16:40h
Senhor Amilcare Rossi, ha capito proprio il contrario! Mi legga bene!! Io non condivido certamente "...la gioia di tanti scellerati opportunisiti..." anzi, piú di una volta ho rimarcato la mia preoccupazione in previsione di poter passare parte della mia etá pensionistica in terra orobica ridotta in questo stato. E mi rammarico altamente per il fatto che uomini in divisa siano vittime di cotanti delinquenti....naturalmente chi mi ha messo il pollice verso é piú felice nel vedere un militare morso all' orecchio o accoltellato che non un bandito freddato all' istante. Per quanto concerne la malavita in Brasile si informi molto bene e scoprirá che non é stata innescata dagli emigranti europei e tantomeno tenuta in vita dai loro discendenti...entendeu?? p.a.m. brasil
Pierattilio Maino scrive: 07-08-2017 - 00:12h
Senhor Amilcare Rossi, dove é finito nella replica???? Assieme a tanti altri che mi attaccano e dopo la mia risposta ben chiara, completa ed esauriente non hanno ne coraggio ne argomenti e ne una benché minima capacitá per continuare la discussione ...vergognatevi tutti quanti!!!! p.a.m. brasil
LUIGI ROSSI scrive: 06-08-2017 - 03:01h
vigliacchi. di qualsiasi provenienza siano.