Cade nel bosco mentre cerca funghi Muore 84enne, abitava a Mozzanica
L’intervento dei soccorritori

Cade nel bosco mentre cerca funghi
Muore 84enne, abitava a Mozzanica

La donna ha fatto un volo di oltre 30 metri. È successo a Saviore, sull’Adamello.

La vittima è Veglia Bonomelli, aveva 84 anni. La donna, dopo una vita passata in Valsaviore, si era trasferita a Mozzanica, nella Bergamasca, dopo la morte del marito per stare più vicina a figli e nipotini. Ma ogni estate tornava nel paese natale per trascorrere tempo con amici e conoscenti. Venerdì in mattinata, da esperta cacciatrice di funghi quale era, si è messa in cammino nei boschi: forse una disattanzione o un malore, ad un certo punto è caduta per oltre 30 metri nel bosco.

Veglia Bonomelli

Veglia Bonomelli
(Foto by Luca Cesni)

A scoprire il corpo un altro cercatore di funghi del paese, che ha dato l’allarme. Carabinieri e soccorso alpino sono subito intervenuti per il recupero della donna, un’operazione di una certa difficoltà vista la zona impervia.

L’arrivo della salma a Mozzanica

L’arrivo della salma a Mozzanica
(Foto by Luca Cesni)

La salma è stata trasportata prima nella casa di Valle e poi nella serata di venerdì a Mozzanica dove verranno celebrati i funerali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare