Martedì 31 maggio 2011

«Made in Biggì» a Monasterolo
In scena giovani emergenti

Una manifestazione per fare emergere i talenti dei giovani bergamaschi: è «Made in Biggì», dal 2 al 5 giugno a Monasterolo del Castello, negli spazi dell'ex ristorante «La Monasterola», sulle sponde del Lago di Endine. La organizza l'associazione Opera Prima, composta da soci rigorosamente under 25 con la collaborazione dei partner istituzionali.

La mattina di sabato 5 giugno i bergamaschi Diego Arrigoni e Stefano Forcella, in ordine chitarra elettrica e basso dei Modà, dialogheranno con Marco Bruco Ferri, cantante ed autore televisivo di musica e web 2.0, assieme ad altri ospiti.

Tra i contenuti proposti nella quattro giorni si darà voce all'imprenditorialità giovanile, raccontata attraverso testimonianze e partecipazioni di partner quali l'Università di Bergamo, il parco scientifico Kilometro Rosso e la Scorpion Bay; si parlerà di web 2.0 veicolo delle energie giovanili per definizione e del rapporto tra musica e nuovi media.

Non mancheranno anche occasioni dedicate ai golosi con gli incontri enogastronomici della rassegna «Riscopriamoci in tutti i Sensi», che prevedono degustazioni guidate e rieducazione dei sensi oramai perduti. Nei quattro pomeriggi sarà possibile seguire laboratori; dai più tradizionali come musica, teatro, fotografia ai più insoliti come quello che illustra il funzionamento organizzativo di una radio. Sempre nel pomeriggio, «Music Strema» sarà la vetrina per gruppi emergenti o in cerca di visibilità, con sette performance in scaletta di cui una, il venerdì, ad opera degli studenti del Liceo Musicale Secco Suardo.

Informazioni utili:
Per chiunque voglia pernottare in zona durante la manifestazione sarà possibile approfittare dei prezzi vantaggiosi proposti dalla nuovissimo Ostello delle Tre Corone in via Mazzini 11 a Trescore Balneario.
Pe rinfo: www.madeinbiggi.it

m.marzulli

© riproduzione riservata